Apple HomeKit, confermato Matter per iOS 16

Il 6 giugno 2022 si è tenuto l’evento di apertura della Apple Worldwide Developers Conference, dedicato al software e agli sviluppatori Apple. A parte la presentazione dei nuovi MacBook Air e Pro dotati dell’ultimo processore M2, la conferenza è stata incentrata sulla nuova versione dei vari sistemi operativi dei vari dispositivi Apple, inclusa una parentesi per Apple HomeKit.

Apple HomeKit

In particolare, per quanto riguarda la smart home e Apple HomeKit, l’azienda di Cupertino ha confermato la compatibilità del nuovo standard Matter, insieme al rinnovamento dell’applicazione Casa integrata nel sistema operativo iOS 16.

Questo ribadisce l’importanza della collaborazione tra i colossi del settore smart home domotico. L’adozione del nuovo standard universale Matter, nonostante i vari ritardi accumulati, sembra ancora più vicino.

Apple HomeKit

Apple ha aggiunto, quindi, il proprio nome ad una lista che già include importanti aziende come Google, Amazon, Samsung, Philips Hue, IKEA. Come sappiamo l’azienda di Cupertino ha la capacità di influenzare la cultura popolare e le scelte di un intero settore, e in questo caso potrebbe essere solamente un vantaggio.

Come già ribadito più volte, Matter semplificherà la vita a tutti coloro che hanno a che fare con una smart home. Aspettiamoci, speriamo molto presto, grosse novità. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.