La comunicazione è importante: Xbox Series X vs PS5

Xbox Series X è già in mano ai redattori di tutto il mondo, PS5 ancora non si è vista in mano a nessuno e i dubbi aumentano.

La comunicazione è importante. Mai come in questo periodo la comunicazione e il marketing sono fondamentali, soprattutto per quanto riguarda le varie aziende internazionali che ruotano intorno al Gaming.

La comunicazione è importante

Microsoft ha spedito ormai da un bel po’ di tempo le versioni non definitive di Xbox Series X alle redazioni di un po’ tutto il mondo, e conosciamo sempre più aspetti della console.

La comunicazione è importante: Xbox

Nella versione di prova ci sono un centinaio di giochi di questa e delle passate generazioni. I confronti dei tempi di caricamento sono molto positivi, e anche il quick resume promette molto bene.

Sappiamo quasi tutto anche sulla dashboard e addirittura del suono di accensione, nonché il controller.

E mentre la Xbox Series X è già arrivata anche nelle redazioni più importanti anche su suolo italiano, come per esempio Everyeye e Multiplayer.it, Sony ancora è molto titubante nel mostrare la Playstation 5 in pubblico.

La comunicazione è importante: Dual Sense

Evento, PS5 in anteprima ad alcuni youtuber giapponesi

Oggi si è tenuto un’evento diciamo minore e poco sponsorizzato in occidente. L’evento puntava essenzialmente ad un pubblico Giapponese, ma ancora non avendo prova della reale esistenza della console, anche il mondo intero rimane molto curioso sulla vicenda.

L’evento, comunque era in lingua giapponese e senza nessun sottotitolo in inglese. Dicevo, la comunicazione è importante.

La comunicazione è importante: giapponese?

Sony ha fatto provare in anteprima alcune peculiarità della sua console ad alcuni Youtuber giapponesi selezionati.

Sia chiaro, la console era presente nei video dei vari canali, ma era posizionata su un tavolo, intoccabile, nel vero senso della parola.

Non si è vista la dashboard della PS5, non si è visto l’atto di accensione, e nemmeno il momento dell’avvio dei giochi o il quick resume.

Quello che praticamente tutti questi youtuber giapponesi hanno fatto vedere, è il GamePlay di Astrobot , Godfall e in rare eccezioni poco altro. Come per esempio il Gameplay di Devil May Cry 5, gioco già uscito lo scorso anno su tutte le piattaforme, ma ‘migliorato’ per l’occasione.

Tutti i video ricalcavano più o meno le stesse scene. Lo youtuber, (quando era reale e non un ‘avatar’ virtuale) entrava in questa stanza con il logo sul muro ‘PS5 -Youtube gaming’, veniva inquadrata la PS5 sul tavolo (che non potevano toccare) e poi sedevano e prendevano in mano il controller. Gli spezzoni successivi mostravano direttamente il gameplay dei giochi già citati, senza nessun dettaglio o informazione aggiuntiva.

La comunicazione è importante

A pochissimi giorni dalla data di lancio Sony ancora non si è sbilanciata, né alla dashboard, né sui tempi di caricamenti. Nè tantomeno su altri dettagli sulla retro-compatibilità.

PS5 vs Xbox

Fra i pochi leak che sono trapelati da alcune fonti hanno fatto sapere che lo spazio ‘utile’ del SSD sarà poco più di 600 GB, come ampiamente previsto. Si sono viste poi alcune presunte foto delle ventole, che sarebbero uguali a quelle montate sulla PS4 PRO. Quest’ultimo leak alquanto improbabile.

E mentre tutti stanno facendo i vari ragionamenti senza avere nulla di concreto in mano, della Xbox Series X si sa praticamente molto di più. Grazie alle redazioni italiane che hanno fisicamente la console Microsoft, sappiamo e sapremo altri molti dettagli.

PS5 vs Xbox

Il marchio Playstation, come detto nel precedente articolo, è molto affascinante. Tutta questa attesa potrebbe anche fare aumentare l’hype. Ma sinceramente, per quanto mi riguarda, potrebbe anche far abbassare tutto l’interesse che ne ruota attorno.

Vince la chiarezza e la trasparenza di Microsoft, perché la comunicazione è importante. Vedremo nei prossimi giorni, o settimane, le prossime mosse di casa Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.