BME280, una stazione meteo in un integrato

Il sensore BMP280 misura Temperatura, Umidità e Pressione. Ha una buona qualità costruttiva e si può utilizzare con le maggiori schede di microcontrollori esistenti, inclusi il classico Sonoff Basic.

BMP280

BMP280

Da 5,06 €
7.8

Confezione ed Imballaggio

7.0/10

Hardware

9.0/10

Software

7.0/10

Prezzo

8.0/10

Pro

  • Facilità di programmazione
  • Facilità di integrazione

Contro

  • Utilizza minimo 2 Pin (esclusi Vcc e Gnd)

BME280 è un sensore integrato, col quale è possibile misurare oltre la temperatura e la percentuale dell’umidità ambientale, anche la pressione barometrica. Grazie a questo sensore e i vari dispositivi o microcontrollori compatibili, come appunto il Sonoff Basic o il NodeMCU e schede simili, può essere integrato in modo da costruire una vera e propria stazione meteo.

Schedina con Pin

Diversamente dal sensore di temperatura DHT22 recensito precedentemente, il BME280 misura anche la pressione atmosferica e ha ben 4 PIN. Vediamo nel dettaglio.

Confezione ed Imballaggio (7)

L’integrato è un piccolo componente elettronico, il prodotto è adeguato per ogni tipo di spedizione.

BME280

Il confezionamento e l’imballaggio risultano nella norma, in bustine di plastica antistatiche. Anche qui avremo gradito forse un fogliettino sulle linee guida generali di programmazioni o specifiche di base, ma essendo il BME280 standard, le informazioni si riescono tranquillamente a reperire su internet.

Hardware (9)

Il sensore è un componente molto compatto e la schedina risulta avere una buona qualità costruttiva.

schedina BME280

La tensione di alimentazione va dagli 1,8 ai 5 V, con un’interfaccia I2C raggiunge i3,4Mhz, mentre con SPI fino a 10 Mhz. La gamma operativa misura una temperatura da -40 a +85 °C (con risoluzione 0,01°C), un’umidità da 0 a 100% (con risoluzione di 0,008%) e una pressione che va dai 300 ai 1100 hPa (con risoluzione di 0,18Pa).

In conclusione risulta un componente abbastanza buono dal punto di vista costruttivo.

Software (7)

Dal punto di vista della programmazione risulta abbastanza semplice la sua integrazione ai programmi delle varie schede con microcontrollori.

Il suo è uno standard abbastanza diffuso, è possibile procedere alla sua programmazione sia con interfaccia I2C che con SPI.

schematica

Infatti oltre i due pin VCC e GND, il BME280 ha 2 PIN per la programmazione: SLC e SDA.

C’è anche la possibilità di usare un’interfaccia SPI per la programmazione e alcuni BME280 hanno ben 6 pin: in questo caso verranno usati tutti i PIN disponibili. Consiglio la prima ipotesi per un collegamento più pulito e recuperare un BME280 con 4 pin, per avere la possibilità di usare anche il Sonoff Basic.

Tasmota e BME280

Grazie anche all’interfaccia del software Arduino IDE risulta abbastanza semplice la sua configurazione e la sua gestione per esempio con la scheda NodeMCU, occupando quindi 2 PIN della scheda di riferimento. Possibile anche la configurazione con il firmware Tasmota.

Prezzo (8)

BME280

Il prezzo risulta in linea con i componenti della stessa categoria, se date un’occhiata alle offerte di Amazon troverete anche un prezzo più conveniente, soprattutto se venduto a gruppi di più elementi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.