Sony WH-CH500 : Cuffie Bluetooth, qualità a poco prezzo

Sony WH-CH500 60€ (da 37,90€) 7.6 Confezionamento e Imballaggio 6.0/10 Materiali, Costruzione ed Ergonomia 6.5/10…

Sony WH-CH500

Sony WH-CH500

Sony WH-CH500

60€ (da 37,90€)
7.6

Confezionamento e Imballaggio

6.0/10

Materiali, Costruzione ed Ergonomia

6.5/10

Hardware

7.0/10

Qualità Audio

9.0/10

Autonomia

8.0/10

Prezzo

9.0/10

Partiamo da un presupposto : io sono abbastanza ancorato al passato, e per farmi cambiare idea riguardo le nuove tecnologie ci devo sbattere il naso di persona, ed è quello che è successo con le Cuffie Bluetooth Sony WH-CH500.

Il Bluetooth Audio

Il Bluetooth Audio per me non è mai stato sinonimo di “alta fedeltà“.
Le mie fidate cuffie Sony o le sorprendenti Superlux (di cui molto probabilmente farò una recensione) devono avere necessariamente il filo.
Vinile, poi CD e infine versione digitale magari Flac o Alac, poi ‘addirittura’ MP3 ad alto bitrate, ma sempre cuffie con filo. Anche mentre le tecnologie avanzavano, nonostante con i dispositivi portatili ed MP3 non si poteva più parlare propriamente di “alta fedeltà”.
Avevo provato in passato anche Cuffie Wireless a Radiofrequenza, da non confondere con quelle Bluetooth.

Cuffie a Radiofrequenza VS Cuffie Bluetooth

Le Cuffie a Radiofrequenza ( o infrarossi) hanno lo ‘svantaggio‘ di dover necessariamente passare dal trasmettitore, un ‘aggeggio‘ in più, nel quale a volte c’era anche una bell’antennona: bene per gli impianti Hi-Fi fissi, non tanto se avevi bisogno di collegarli a più dispositivi, magari anche portatili. Certo ci sono vantaggi positivi rispetto alle cuffie Bluetooth, dalla portata alla qualità audio, ma la mia esperienza non fu tanto positiva, forse anche per colpa delle varie interferenze radio nel posto in cui le avevo provate, e forse anche perché molto probabilmente quelle che avevo provato erano uno dei primi modelli del mercato.
Sono conscio del fatto che ora la tecnologia è migliorata notevolmente e di sicuro, spendendo una cifra adeguata, si riescono a trovare dei buonissimi compromessi per installare un dispositivo a Radiofrequenza (meglio ad Infrarossi) fisso nell’impianto ad alta fedeltà di casa.

Però mi son detto : visto i molteplici dispositivi compatibili che avevo, perché non provare un paio di cuffie Bluetooth, anche per vedere dov’era arrivata la tecnologia audio Bluetooth, senza spendere una fortuna, anche perché già sapevo dove avrebbe portato questo ‘test‘.
Ho voluto prendere le Sony perché oltre che davvero economiche erano ben valutate a livello audio dai più importanti ‘recensori‘.

Quindi?

La conclusione, dettagliatamente riportata sotto, è davvero sorprendete rispetto alle mie aspettative. Davvero ottima la resa e buona la qualità, sopratutto per i bassi, il tutto senza fili.
Davvero felice di aver cambiato opinione nel dettaglio vi elenco le caratteristiche che mi hanno fatto sorprendere, e quelle che mi hanno fatto un po’ storcere il naso.

Confezionamento e Imballaggio (6)

Confezione Sony WH-CH500

La confezione è compatta e il contenuto minimale, forse troppo.
Nella confezione, oltre il librettino delle istruzioni e le cuffie, è contenuto un cavetto USB per la ricarica, abbastanza corto e quindi impossibile usare le cuffie mentre ricaricano.
Avrei anche preferito un bel sacchettino in stoffa magari con la sigla Sony, per la portabilità.
Confezionamento comunque sufficiente.

Materiali, Costruzione ed Ergonomia (6,5)

Costruzione abbastanza compatta, e c’è una sufficiente qualità costruttiva, i padiglioni sono totalmente orientabili. L’archetto è abbastanza resistente anche dopo parecchio tempo, i cuscinetti sono morbidi e confortevoli.
Purtroppo l’archetto non è imbottito, ma anche se indossato a lungo non da grossi problemi.
Abituato ai ‘Over Ear’, padiglioni auricolari enormi che circondano l’orecchio, questi ‘On Ear‘ che si appoggia su di esso, non hanno affatto una sensazione negativa, sono invece morbidissimi e molto comodi.
Il colore blu da me scelto è gradevolissimo e più ‘tenue’ e meno ‘acceso’ di come viene rappresentato in foto.
Nonostante i materiali abbastanza ‘economici‘ per mantenere giustamente un prezzo piuttosto basso, tutto sommato ergonomia più che sufficiente.

Hardware (7)

Buone anche le Specifiche Tecniche.
Driver da 30 mm, magnete in ferrite, risposta in frequenza (comunicazione Bluetooth®) 20 Hz – 20.000 Hz (campionamento a 44,1 kHz)2
Bluetooth Versione 4.2 ( Profili: A2DP, AVRCP, HFP, HSP ), Portata effettiva: visibilità reciproca circa 10 m, Banda da 2,4 GHz, formati audio supportati: SBC, AAC, supporto dei contenuti protetti SCMS-T
Presente anche la connettività immediata con la tecnologia NFC™ One touch per un accoppiamento istantaneo con i dispositivi compatibili.
Da non dimenticare anche la presenza di un Microfono, per ricevere le telefonate da smartphone o come normale microfono se collegato al PC.

dotazione Sony WH-CH500

Qualità Audio (9)

Buona facilità d’uso : clicco per due secondi il pulsante principale e si accendono, una voce mi dice :”Power On“, poi clicco per altri 5 secondi ed inizia l’accoppiamento “Bluetooth Pairing” altra voce registrata, clicco sulla lista bluetooth “WH-CH500” e sono subito connesso : “Bluetooth Connected“.

I padiglioni On Ear‘ hanno forse un motivo di esserci proprio per la qualità audio: l’orecchio è ben servito dal suono in modo quasi perfetto grazie ad un sufficiente ‘isolamento‘.
Appena si sente una canzone ci si accorge subito di un buon equilibrio di tutte le frequenze, suono limpido senza fruscio.
Ascoltando anche musica elettronica con bassi di varie frequenze, la qualità audio in generale mi ha piacevolmente colpito, non mi aspettavo questi risultati in questa fascia di prezzo.
Tenendo il volume al massimo (oltre 90%) i medi e i bassi si ‘attenuano’ ma il volume delle cuffie risulta già abbastanza alto a volumi ben inferiori.
Ripeto: frequenze basse perfette a volumi normali.

Autonomia (8)

Le cuffie Sony WH-CH500 durano quasi 20 ore, con un tempo di ricarica poco più di 4 ore, e ben 200 ore in StandBy.
Direi un ottima autonomia.

Prezzo (9)

Il prezzo consigliato risulta 60€ ma si trova praticamente sempre intorno i 40€.
Superando il ‘limite‘ della qualità costruttiva, a questa cifra impossibile, secondo me, trovare qualcosa di meglio.

Test superato : può quindi iniziare per me l’era dell’audio senza fili.

C’è una buonissima offerta su AMAZON, se volete dategli un occhiata.

Sony WH-CH500 offerta su Amazon.it

4 thoughts on “Sony WH-CH500 : Cuffie Bluetooth, qualità a poco prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.